I veterani, le colonne portanti

Fiammetta, Stefano, Monia, Cipriano e Matteo lavorano con noi dagli inizi della nostra storia, la cucina di Ma Che Buoni non ha segreti per loro! Se l'azienda è cresciuta nonostante le difficoltà dovute a crisi economiche, guerre e pandemie, lo dobbiamo anche alla loro professionalità e dedizione al lavoro. GRAZIE!

I piccoli, grandi, giovani

Silvia, Gianfranco, Alex, Danilo e Monica sono cresciuti sotto la guida dei "veterani", passando negli anni da apprendisti a professionisti affidabili. Ognuno di loro ha saputo inserirsi nel gruppo ed apprendere dai colleghi con più esperienza, ritagliandosi pian piano il proprio spazio e la propria autonomia.

Le new entry

Anna, Maja e José sono entrati da pochi mesi in azienda come addetti alla produzione e al confezionamento. Mentre Giogio e Davide si coccupano di contabilità e sicurezza alimentare. La famiglia Ma Che Buoni cresce!

La famiglia Perugini - Petrini: Giordano, Loriana, Maila

Come conservare e riscaldare

Primi, secondi, contorni, piatti unici, torte salate, strudel, dolci al cucchiaio vanno messi in frigorifero non appena consegnati. 

Biscotti, crostate e snack vanno invece tenuti a temperatura ambiente, possibilmente lontano da fonti di calore.

Primi, secondi, contorni e piatti unici sono confezionati per essere riscaldati al microonde. Ti basterà tirarli fuori dal frigo, togliere la fascetta protettiva in cartoncino e metterli nel microonde per circa 2 minuti a 800 watt. Tuttavia, ogni forno è diverso, per cui ad alcuni potrebbe bastare anche solo un minuto e mezzo di riscaldamento. Per evitare che la pellicola si rompa mentre il piatto è dentro, e che quindi il forno si sporchi, puoi semplicemente fare un piccolo foro con uno stuzzicadenti.

Puoi anche scegliere di rigenerarli in padella, in questo caso ti consigliamo di utilizzarne una antiaderente e aggiungere un po' di acqua, olio extra vergine di oliva oppure burro sul fondo (a seconda che si tratti di pietanze con sugo al pomodoro o panna). Lasagne, cannelloni e paste al forno possono essere scaldate anche nel forno convenzionale, ma a condizione che siano tolte dalla confezione in plastica con cui vengono consegnate.

Non scaldare mai prodotti a base di farina (tipo pizza, strudel o torte rustiche) nel microonde! Per queste pietanze è consigliato l'uso del forno convenzionale pre-riscaldato oppure una padella anti aderente con coperchio. Anche le patate arrosto sono più gustose se riscaldate in questo modo invece che nel microonde.

Se hai qualche dubbio in merito alla conservazione o all'uso dei prodotti ordinati, puoi scriverci a info@machebuoni.it oppure contattarci tramite la live chat del sito (in basso a destra)